Il richiamo della foresta di Jack London (43/1001)

Il richiamo della foresta di Jack London (43/1001)

Il richiamo della foresta è la risposta di Jack London ai mutati scenari urbani dopo la seconda industrializzazione. Non fu né il primo né l’ultimo in una selva di volumi che rivendicavano alla natura un ruolo di spicco, condannando le ipocrisie e le forzature della società. Eppure Il richiamo della... Continua »
Il Roseto di Roma

Il Roseto di Roma

Il Roseto di Roma non va visitato per le rose. Sarebbe una delusione: pochi ciuffetti di fiori spelacchiati, impolverati, inodore danno un’idea piuttosto vaga di quel che potrebbe essere il luogo se avesse una migliore manutenzione. Gli archi, che dovrebbero essere coperti da rose rampicanti, mostrano la loro anima di... Continua »
Il ristorante Luisetta a Castelli

Il ristorante Luisetta a Castelli

La fama del ristorante Luisetta travalica i confini, invero assai angusti, di Colledoro, frazione di Castelli. Più o meno in tutto Abruzzo si sa che al venerdì (e, ho appena scoperto, anche il sabato e la domenica a pranzo) qui si mangia baccalà. Non immaginatevi ora una ristorazione da mille... Continua »
Baia Vallugola (PU)

Baia Vallugola (PU)

Della Baia Vallugola avevo un pessimo ricordo. Era Ferragosto. Parcheggiammo la macchina dove potemmo, a qualche chilometro in pendenza dalla spiaggetta, e, dopo una passeggiata che il caldo rese infernale, ci trovammo in un carnaio. Non mi ero neppure resa conto che a terra c’era ghiaia, non sabbia. Non vidi... Continua »
L’Hotel International a Gabicce Mare (PU)

L’Hotel International a Gabicce Mare (PU)

Parcheggiando vicino all’Hotel International di Gabicce Mare, ho notato un magnifico belvedere con vista rapinosa sul Monte San Bartolo e sulla spiaggia. “Amore, prevedo di passare molte ore a leggere qui” ho detto a Marco. E invece non ci ho passato neanche un minuto. Perché? Ma perché la visuale dall’ampio... Continua »
Fiorenzuola di Focara (PU)

Fiorenzuola di Focara (PU)

Fiorenzuola di Focara è stata avvinta dal fuoco, che però non l’ha vinta. Lo scorso autunno un rovinoso incendio ha carbonizzato parte della foresta che circondava il borgo. Durante l’inverno, poi, gli smottamenti hanno fatto il resto. Della bella spiaggia di Fiorenzuola di Focara poco è rimasto, ma la grinta... Continua »
La Storia di Elsa Morante (42/1001)

La Storia di Elsa Morante (42/1001)

La Storia di Elsa Morante è un romanzo di indicibile bellezza, fatto di personaggi più che di eventi, di istanti più che di trame. Nel descrivere il momento supremo la Morante è maestra. Non c’è morte, fra le tante raccontate nel romanzo, che non sia narrata con delicata partecipazione e... Continua »
Il Martur Resort di Termoli (CB)

Il Martur Resort di Termoli (CB)

Una camera con terrazzo privato vista mare, prima di soggiornare al Martur Resort di Termoli, non l’avevo vista mai. Ci ho passato un’ora almeno, dal crepuscolo al buio fitto, quasi incredula: un terrazzo di circa 40 metri quadri, isolato dal resto della costruzione, raggiungibile solo dalla mia camera, poi qualche... Continua »
Termoli (CB)

Termoli (CB)

Termoli sembra finta. Nel notare la perfezione di questo lembo di terra che ha vinto sul mare, tutto fortificato in contrasto con la bellezza nuda del litorale, il primo pensiero, in questo mondo di photoshop e celluloide, contempla l’impostura. Se non fosse per qualche stabilimento che taglia incongruamente la linea... Continua »
La confraternita del Cif Ciaf a Rosciano (PE)

La confraternita del Cif Ciaf a Rosciano (PE)

La confraternita del Cif Ciaf ha un nome che è una dichiarazione di intenti. Lo pronunci e ti pare quasi di sentire il rumore del pane che si inzuppa nell’olio saturo di grasso suino e riemerge gravido di sapori. Per quanto una recente etica alimentare voglia colpevolizzare cibi del genere,... Continua »
Il Museo Nazionale dell’Alto Medioevo a Roma

Il Museo Nazionale dell’Alto Medioevo a Roma

Il Museo Nazionale dell’Alto Medioevo sorge, ironia della sorte, proprio all’EUR, il quartiere che Mussolini sognò e Marcello Piacentini realizzò secondo criteri di monumentalità e imponenza. Secondo le intenzione di committente ed esecutori, l’Eur avrebbe dovuto rinnovare l’idea della Romanità gloriosa; al contrario, questo museo ospita reperti assai poco monumentali... Continua »
Incontro con Carmela Scotti

Incontro con Carmela Scotti

Avete mai visto un autore stupirsi della forza del proprio romanzo? Ascoltarne il reading con espressione concentrata e rabbrividire della passione intensa che emerge dalle sue stesse parole? A me è successo ieri, alla Libreria Mondadori di Roberto Maccarrone, durante il reading su L’imperfetta di Carmela Scotti. Osservando l’intensità dello... Continua »
Fanny Hill. Memorie di una donna di Piacere di John Cleland (41/1001)

Fanny Hill. Memorie di una donna di Piacere di John Cleland (41/1001)

Fanny Hill è una donna di piacere. Un secolo di censura ed uno di pruriginoso disinteresse avrebbero potuto decretare la damnatio memoriae di John Cleland e del suo personaggio. Così non è stato. Anzi, il tempo, che in letteratura infonde ai libri un’aura di legittimità, permette che ci si possa... Continua »
L’agriturismo Sapori di campagna di Ofena (AQ)

L’agriturismo Sapori di campagna di Ofena (AQ)

Sapori di campagna a Ofena non ha bisogno di pubblicità. Al contrario, se non prenoti con congruo anticipo, riservare un tavolo diventa davvero difficile. Se lo ottieni, però, ti si prospetterà una serata divina. Per entrare, suonerai al citofono. Verrà ad aprirti Serenella, un nome un programma, e ti farà... Continua »
Incontro con Diego De Silva

Incontro con Diego De Silva

Chi lo conosce bene giura che Diego De Silva non abbia alcuna difficoltà a scrivere i suoi libri. Gli basta lasciar scivolare i pensieri sulla tastiera e attribuiri poi all’avvocato Malinconico, il suo personaggio emissario. Nel frequentatissimo incontro con i lettori della Libreriacoop Centro d’Abruzzo di Sambuceto, moderato dall’ottimo Alessio... Continua »
L’Unico posto a L’Aquila

L’Unico posto a L’Aquila

Fuori dall’Abruzzo è quasi impossibile trovare un locale come L’Unico posto, per una serie di motivi. Innanzitutto c’è l’anomala commistione di un prefabbricato, pur grazioso, su una delle strade più trafficate del centro, via della croce Rossa, detta Via crucis, dove non esiste parcheggio se non selvaggio. L’interno però è... Continua »
Incontro con Paolo Cognetti

Incontro con Paolo Cognetti

Paolo Cognetti è uno degli ultimi. Sono chiamati così quei montanari d’alta quota che vivono in villaggi abbarbicati sui duemila metri e hanno con la montagna un rapporto viscerale e simbiotico. L’ha scelto lui. Il destino lo ha fatto nascere in una famiglia di città e la passione per la... Continua »
Il Museo Leonardiano di Vinci (FI)

Il Museo Leonardiano di Vinci (FI)

Vinci uguale Leonardo. Per chiunque abbia un po’ di cultura, questa è la sola equazione possibile. Solo che Leonardo non visse a Vinci. Ci nacque, figlio illegittimo, lontano dalle chiacchiere della Toscana bene, crebbe col nonno fino a sei o dieci anni (le biografie sono discordanti su questo punto), poi... Continua »
Siamo geni di Giuseppe Remuzzi

Siamo geni di Giuseppe Remuzzi

Siamo geni, sostiene il nefrologo Giuseppe Remuzzi. Non sentiamoci finalmente compresi: per geni Remuzzi non intende certo creature dotate di talenti straordinari, ma gli elementi primi della genetica. Sono passati diciotto anni da quando Bill Clinton annunciò al mondo che per i suoi scienziati il DNA non aveva più segreti.... Continua »
La Fondazione Montanelli a Fucecchio (FI)

La Fondazione Montanelli a Fucecchio (FI)

Quello alla Fondazione Montanelli di Fucecchio, per me, è stato un pellegrinaggio laico. Mi era intollerabile l’idea di soggiornare a trenta chilometri dal paese natio dell’intellettuale a cui devo l’amore per la storia senza andare a respirare quell’aria. Non mi aspettavo nulla. Invece, in due ore rapinose, una responsabile tanto... Continua »