Crea sito
Il ristorante Tigella Bella a L’Aquila

Il ristorante Tigella Bella a L’Aquila

Tigella bella: un nome tintinnante, ammiccante, semplice da ricordare. Questo franchising che ha sedi in mezza Italia è, da marzo, presente anche a L’Aquila. Stasera siamo andati a sperimentare. Il locale invoglia fin dall’ingresso: pareti a vetro, illuminazione forte, sala a vista, insegna macroscopica. Trasmette, diciamocelo, quell’idea di gioventù che… Continua a leggere
Il Santuario della Madonna d’Appari a L’Aquila

Il Santuario della Madonna d’Appari a L’Aquila

Il Santuario della Madonna d’Appari è la Cappella Sistina d’Abruzzo. Lo era in passato: nel Quattrocento, quando committenti danarosi commissionarono un ciclo di affreschi sulla storia di Maria, nel Cinquecento, quando altre maestranze meno virtuose fissarono sulle pareti del nuovo lotto le immagini degli apostoli, nei secoli successivi, quando ulteriori… Continua a leggere
Il ristorante 99piatti di L’Aquila

Il ristorante 99piatti di L’Aquila

Torno or ora da un pranzetto al ristorante 99piatti di L’Aquila. Il vezzeggiativo è d’obbligo, perché il mio primo, la gricia, è stato davvero delizioso, ma non certo abbondante. Ammetto che non assaporavo da tempo qualcosa di così squisito, complici anche i sapori forti che non sono stati lesinati: la… Continua a leggere
La Locanda del Grillo a L’Aquila

La Locanda del Grillo a L’Aquila

La Locanda del Grillo è stata scelta, al posto della pizzeria preferita, in base a una duplice, errata suggestione linguistica. Noi ci eravamo convinti che ci fosse un legame con Ernesto, dei benefattori del Grillo, storico locale di L’Aquila preterremoto, riconvertitosi, nei nostri sogni, come pizzeria. I nostri amici erano… Continua a leggere
Incontro con Paolo Mieli

Incontro con Paolo Mieli

Atteso come un Messia che apra una finestra sul mondo in una città di provincia, Paolo Mieli ha varcato il portone del nostro liceo nell’assolata mattina del 14 novembre 2014. Nell’Aula Magna gremita di pubblico, c’erano soprattutto i nostri figli più grandi, i liceali dell’ultimo anno, che avevano letto e… Continua a leggere