Caprese Michelangelo (AR): la Rocca, il Museo e la Collezione Guidoni

Caprese Michelangelo (AR): la Rocca, il Museo e la Collezione Guidoni

A Caprese Michelangelo siamo giunti per colmare una scottante lacuna. Avvampammo di vergogna al Minimundus, in Carinzia, quando, assieme a località di ben altro blasone, trovammo la riproduzione della casa natale del Buonarroti a rappresentare l’Italia. Noi ne ignoravamo l’esistenza. Bisognava dunque andare a Caprese Michelangelo. Ma Caprese Michelangelo è... Continua »
Il ristorante Mari e monti a Termoli

Il ristorante Mari e monti a Termoli

Il ristorante Mari e monti di Termoli mi è sembrato il classico trappolone per turisti. Come ci siamo lasciati attrarre, noi che ci vantiamo di aver maturato una certa esperienza a riguardo? A parziale giustificazione, bisogna dire che la ristorazione al centro di Termoli è tentacolare. Ci sono ristoranti ovunque,... Continua »
Il richiamo della foresta di Jack London (43/1001)

Il richiamo della foresta di Jack London (43/1001)

Il richiamo della foresta è la risposta di Jack London ai mutati scenari urbani dopo la seconda industrializzazione. Non fu né il primo né l’ultimo in una selva di volumi che rivendicavano alla natura un ruolo di spicco, condannando le ipocrisie e le forzature della società. Eppure Il richiamo della... Continua »
Incontro con Paolo Cognetti

Incontro con Paolo Cognetti

Paolo Cognetti è uno degli ultimi. Sono chiamati così quei montanari d’alta quota che vivono in villaggi abbarbicati sui duemila metri e hanno con la montagna un rapporto viscerale e simbiotico. L’ha scelto lui. Il destino lo ha fatto nascere in una famiglia di città e la passione per la... Continua »
Siamo geni di Giuseppe Remuzzi

Siamo geni di Giuseppe Remuzzi

Siamo geni, sostiene il nefrologo Giuseppe Remuzzi. Non sentiamoci finalmente compresi: per geni Remuzzi non intende certo creature dotate di talenti straordinari, ma gli elementi primi della genetica. Sono passati diciotto anni da quando Bill Clinton annunciò al mondo che per i suoi scienziati il DNA non aveva più segreti.... Continua »
La felicità è a portata di trolley di Marta Perego

La felicità è a portata di trolley di Marta Perego

La felicità è a portata di trolley, parola di Marta Perego. Valigia vuol dire viaggio e viaggio vuol dire vita: sedotta da questa equazione mi sono concessa l’acquisto impulsivo di un libro dalla grafica accattivante e colorata. Marta Perego, però, mi ha suggerito una formula diversa, a cui non avevo... Continua »
Il castello Rackrent di Maria Edgeworth (38/1001)

Il castello Rackrent di Maria Edgeworth (38/1001)

Il castello Rackrent di Maria Edgeworth è stato a lungo introvabile. Ormai disperavo di far mia questa storia, iscritta nella lunga lista dei 1001 libri da leggere prima di morire come primo classico dell’Ottocento secondo un criterio schiettamente cronologico. Ci ha pensato Fazi editore a spolverare la patina del tempo da... Continua »
Le nemiche di Carla Maria Russo

Le nemiche di Carla Maria Russo

Le nemiche di Carla Maria Russo sta finendo. Le pagine, che fino ad ora hanno volteggiato leggiadre da destra a sinistra, formano ormai un blocco unico di inchiostro ed emozioni. Un solo capitolo mi separa dall’epilogo e stavolta il dispiacere che sempre mi morde quando finisco un bel libro rischia... Continua »
La Reserve Hotel Terme a Caramanico Terme (PE)

La Reserve Hotel Terme a Caramanico Terme (PE)

Sono entrata a La Reserve, Hotel Terme a cinque stelle di Caramanico, tempio del benessere e del salutismo, con la stessa devozione che Attila avrebbe riservato ad una chiesa. Non ho incontrato nessun papa Leone Magno a convertirmi e tuttavia lo spirito iconoclasta con cui da sempre osservo questi fenomeni... Continua »