Il country club L’Anfora di Basciano (TE)

img-20161203-wa0001L’Anfora è un elegante country club a quache chilometro dall’uscita di Basciano.
Non era la nostra meta: cercavamo infatti un agriturismo “tutto incluso” consigliatoci da un’amica. img-20161203-wa0004
Semplicemente non abbiamo potuto resistere al richiamo della bellezza: un laghetto solatio, un prato curato anche a dicembre, un cottage in legno a forma di stella, un comodo parcheggio con il giusto numero di macchine.
Il piacevole tepore sprigionato dal caminetto in pellet, il sole che filtrava dalle vetrate, potenziato da tanti piccoli punti luce interni, l’irradimento soffuso della cantinetta a vista, l’albero di Natale rendevano la sala intima e accogliente.

Prezzi alti, ovviamente, ma quel che abbiamo sacrificato in quantità di portate lo abbiamo riacquistato in qualità dei cibi.img-20161203-wa0006
L’antipasto, uno in due, è stato davvero stuzzicante. img-20161203-wa0005
In un tagliere convivevano bocconi caldi e freddi. Al centro, focaccine e prosciutto, ai lati un trancio di torta rustica, melanzana alla parmigiana, tortino di ricotta e piccoli, deliziosi frittini di verdura da un lato, salumi e formaggi (ottimo quello con il pistacchio) dall’altro.
A parte, una zuppetta con legumi e verdure ricca e saporita.
Insolito e sfizioso è stato il condimento dei miei gnocchi, che alla dolcezza del formaggio e dello speck opponevano il gusto amaro della cicoria e delle olivette in un insieme insolito e gradevolissimo difficilmente replicabile.

Gnocchi al country club L'Anfora di Basciano
Gnocchi al country club L’Anfora di Basciano

Se qui il merito della bontà va alla creatività dello chef, la bontà della tradizionalissima chitarra alla teramana, condita da tante minuscole polpettine al sugo, è ascrivibile esclusivamente alla qualità delle materie prime. La pasta soprattutto mi è parsa ruvida il giusto, piacevolmente al dente e generosamente condita.

La chitarra alla teramana del ristorante L'Anfora a Basciano
La chitarra alla teramana del ristorante L’Anfora a Basciano

Dulcis in fundo, un gustosissimo tortino al cioccolato, insaporito con glassa all’arancia e perimetrato da minuscoli cioccolatini al latte di preziosa fattura. img-20161203-wa0000

Per servirlo alla giusta temperatura e permettere così all’anima liquida di cioccolato di sciogliersi mantenendo morbida e compatta la tortina a scrigno che lo contiene sono necessari quindici minuti, ma l’attesa è ben ricompensata.
Per l’antipasto, la chitarra, gli gnocchi e il tortino abbiamo speso complessivamente 35,50 euro. Torneremo ad assaggiare la carne.

Se hai gradito quel che hai letto, regalami un sorriso cliccando “mi piace” sulla mia pagina Facebook

Se cerchi ispirazione, ti invito a visitare anche la pagina Ristoranti e pizzerie

img-20161203-wa0003
Particolare del country club L’Anfora di Basciano

 

Precedente Michael Kohlhaas di Heinrich von Kleist (21/1001) Successivo Pane per i Bastardi di Pizzofalcone di Maurizio De Giovanni (44/16)