La pizzeria “La Cascina del Viaggiatore” di L’Aquila

La pizzeria “La Cascina del Viaggiatore” di L’Aquila

Della pizzeria “La cascina del viaggiatore” ricorderò soprattutto l’esborso finale. Se fossi un ministro, calmiererei i prezzi della ristorazione e assegnerei un tetto massimo di spesa in pizzeria: non più di 18 euro pro capite se la struttura non può vantare affacci spettacolari su panorami indimenticabili o posizioni strategiche al... Continua »