Il ristorante Percorsi di Gusto di L’Aquila

Il ristorante Percorsi di Gusto di L’Aquila

A Percorsi di gusto di Marzia Buzzanca sono andata sola. La cucina d’autore, per me, va gustata in silenzio, con la massima attenzione ai sapori e all’ambiente. Si tratta di un’esperienza difficilmente replicabile: 39 euro per un pranzo composto da primo, secondo e dolce, senza vino, sono una tariffa assolutamente... Continua »
Il ristorante L’Aquila Reale a L’Aquila

Il ristorante L’Aquila Reale a L’Aquila

In origine L’Aquila Reale era un orto baciato dal sole. Nessun ostacolo visivo lo frapponeva al Gran Sasso. Era un luogo ameno, frequentatissimo dagli amici, che gradivano sempre una merenda genuina con vista spettacolare. Poi i proprietari hanno deciso di offrire a tutti la possibilità di godere della loro bellezza... Continua »
La braceria Attenti al lupo a L’Aquila

La braceria Attenti al lupo a L’Aquila

I lupi da cui guardarsi nella braceria Attenti al Lupo di Tempera, frazione di L’Aquila, spiace dirlo, siamo noi. Il logo non lascia spazio ad equivoci: c’è un Ezechiele Lupo che contempla soddisfatto una pingue pecorella pascolante poco distante. E Attenti al lupo è specializzato in arrosticini. Le voci del menu... Continua »
La braceria T-Bone a L’Aquila

La braceria T-Bone a L’Aquila

La braceria T-Bone è, almeno nelle intenzioni, il paradiso dei carnivori. Tutto è a vista: la carne, in un bancone da macelleria, e la cucina. In teoria potresti seguire tutta la lavorazione della bistecca, dal taglio all’impiattamento. In pratica, la comarella ed io avevamo troppo da raccontarci per stare attente... Continua »
L’Osteria La Casereccia da Noemi di L’Aquila

L’Osteria La Casereccia da Noemi di L’Aquila

L’Osteria La casereccia a L’Aquila vuol dire innanzitutto Noemi, la giovane e avvenente proprietaria. Quanto piacerebbe a Goldoni (e quanto piace a me!) questa signora sagace e propositiva, complice nello sciorinare i menu, allegra nel commentare le scelte, gagliarda nello stabilire relazioni. Anche il personale ai tavoli ha una sicura... Continua »
Il ristorante “Il borgo di Santa Marinella” di L’Aquila

Il ristorante “Il borgo di Santa Marinella” di L’Aquila

“Mercoledì sperimentale”. Dato che i nostri mariti si affezionano ai luoghi e preferiscono tornare sempre nei ristoranti preferiti, quando siamo da sole Lidia ed io ci diamo allo sperimentalismo senza limite. È la macchina a decidere dove andare, come in “Certe notti” di Ligabue. E la macchina si è fermata... Continua »