Crecchio (CH)

Crecchio (CH)

“Quando Crecchio vuò crecchià, la provincia fa tremà” ci ha detto una nonnina del paese, incredula di fronte alla pacifica invasione di una’ottantina di amici di Borghi D’Abruzzo, capitanati dal presidente, Raffaele Di Loreto, e... Continua »
La casa di Jadeva a Scontrone (AQ)

La casa di Jadeva a Scontrone (AQ)

La chiamano “la casa di Jadeva“, perché fu Eva, ricca e bizzarra signora del luogo ad abitarla e arredarla parsimoniosamente nella prima metà del Novecento, ma fu Anna, la nuora, a cederla al comune di... Continua »
Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi

Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi

Si è introdotti a Le stanze segrete di Vittorio Sgarbi attraverso un percorso ad orologeria: parcheggio coperto a valle, funicolare gratuita che si innalza fino al centro offrendo un panorama abbacinante dell’entroterra marchigiano, ulteriori scale... Continua »
Il museo del sidecar a Cingoli (MC)

Il museo del sidecar a Cingoli (MC)

Se il museo del sidecar di Cingoli ha entusiasmato me, del tutto disinteressata ai motori, chiunque provi un’attrazione anche minima per la storia della velocità trascorrerà qui un pomeriggio indimenticabile. Il nostalgico sarà avvolto da... Continua »
La Cava Museo di Fantiscritti (MS)

La Cava Museo di Fantiscritti (MS)

La Cava Museo di Fantiscritti è quasi del tutto all’aperto, in una zona sacra ai cavatori: sorge qui il tempio di una Madonna dei minatori finemente scolpita e meta di pellegrinaggi a piedi anche ai giorni... Continua »
Il museo del brigantaggio a Sante Marie (AQ)

Il museo del brigantaggio a Sante Marie (AQ)

Museo del brigantaggio e dell’unità d’Italia. Vale a dire un colpo al cerchio ed uno alla botte. Estranei al dibattito agguerrito sulla questione meridionale che è rinfocolato negli scorsi anni, i curatori del piccolo museo... Continua »
Il museo del silenzio a Fara in Sabina

Il museo del silenzio a Fara in Sabina

Fara Sabina per me è stata per lungo tempo solo lo scalo ferroviario di una città che, sbagliando, credevo popolosissima. Solo dopo aver letto il prezioso “1001 cose da vedere in Italia almeno una volta... Continua »