Borgo San Pietro (RI)

Borgo San Pietro (RI)

Per anni Borgo San Pietro è stato per me solo lo sfondo anonimo del Lago del Salto. In quelle casette a due piani, disegnate dalla matita di qualche geometra con poca fantasia, non c’era nulla... Continua »
L’appartamento Tiberina 381 a Roma

L’appartamento Tiberina 381 a Roma

Tiberina 381 è un piccolo Eden in un bunker. Neanche un cartello a preavvisarne la presenza, tre cancelli a custodirne la privacy, un gioco di cellule fotoelettriche che ostacola l’accesso anche a chi è atteso.... Continua »
Sutri (VT)

Sutri (VT)

Sutri ci accoglie illuminata da mille fiaccole. E’ in corso il presepe vivente quando arriviamo. Nell’area degli scavi, una fiumana di persone scivola fra migliaia di fiammelle che scintillano nel buio in mezzo a tendaggi... Continua »
Le terme pubbliche di Viterbo

Le terme pubbliche di Viterbo

Per parlare delle terme pubbliche di Viterbo sarebbe necessario un blog di denunzia sociale, non di viaggi come il mio. Quel che ho visto, o che non ho visto, mi ha davvero scandalizzato. La segnaletica... Continua »
L’osteria da Alfreda a Tuscania (VT)

L’osteria da Alfreda a Tuscania (VT)

L’osteria da Alfreda di Tuscania è la classica trattoriaccia laziale trasmessa dai film di Alberto Sordi all’immaginario collettivo. La cercavamo proprio così: nel consultare tripadvisor, i giudizi ad una stella ci confermavano nella nostra scelta... Continua »
Calcata (VT)

Calcata (VT)

  A Calcata, borgo tufaceo spopolato dal tempo e ripopolato dall’arte, ho trascorso il mio Capodanno 2016. Non poteva esserci viatico migliore per l’anno nuovo. Le aspettative erano alte, ma quando, al termine di una... Continua »
Micigliano (RI)

Micigliano (RI)

La visita a Micigliano non era affatto prevista in quel torrido pomeriggio d’agosto. Sognavo invece il refrigerio delle cascatelle di Sigillo, nelle gole del Velino. Ho affrontato un viaggio di oltre un’ora per raggiungere quel... Continua »
L’hotel Ganimede a Sperlonga

L’hotel Ganimede a Sperlonga

L’hotel Ganimede di Sperlonga è una magia in bianco e blu. I complementi d’arredo sono candidi, come, tradizionalmente, le case del borgo; le mura e le porcellane sono blu, come il mare meraviglioso di questo... Continua »
L’Abbazia di Fossanova (LT)

L’Abbazia di Fossanova (LT)

“Ma qui ci siamo già stati!” prorompo con meravigliato disappunto varcando il portone di ingresso dell’Abbazia di Fossanova. Come si può dimenticare l’amara sorpresa che si prova entrando in un luogo millenario e trovarsi di... Continua »
Campodimele (LT)

Campodimele (LT)

 Dall’acropoli di Campodimele le foreste dei monti Aurunci paiono accavallarsi come onde di un verde mare in tempesta. In quest’oasi di roccia fra i boschi, fra l’aria buona e il cielo terso di un luogo... Continua »
Itri (LT)

Itri (LT)

Non ho visitato Itri. Ne avevo tutte le intenzioni, ma non l’ho fatto. Più sinceramente, avrei dovuto scrivere che non ce l’ho fatta. Quel castello perfettamente restaurato, disteso sulla collina come un gattone che si... Continua »
L’agriturismo Mandrarita a Itri (LT)

L’agriturismo Mandrarita a Itri (LT)

L’agriturismo Mandrarita sorge in cima a una di quelle strade itrane che abbiamo imparato a temere: stretta, ripida e tortuosa come quelle del centro e, in più, trovandosi in aperta campagna, dissestata in più punti.... Continua »
Sperlonga (LT)

Sperlonga (LT)

È una perla, Sperlonga. Lo so bene che l’etimologia non è questa, dato che la cittadina ha preso il nome dalla spelunca, la grotta di Tiberio che si apre al termine della lunga spiaggia dorata,... Continua »
Il B&B La Maison Galù di Itri (LT)

Il B&B La Maison Galù di Itri (LT)

La Maison Galù, ovvero cinquanta sfumature di verde più qualcuna di blu. Immaginate una collina tutta terrazzata, che domina una vallata rigogliosissima: lo sguardo si sperde fra alberi, prati, rare casupole, nuovi colli, fino a... Continua »
La pizzeria steak-house La bisaccia di Sperlonga (LT)

La pizzeria steak-house La bisaccia di Sperlonga (LT)

Abbiamo scelto La bisaccia, pizzeria e bisteccheria di Sperlonga posizionata in lieve pendenza su una traversa del lungomare, attratti, come ragazzini, dall’insegna in Technicolor. L’idea di modernità suggerita dall’esterno si è stemperata subito: il locale... Continua »
L’osteria La Greppia di Roma

L’osteria La Greppia di Roma

La greppia è il paradigma dell’osteria romana. Le sale si incuneano su due piani, il profumo si spande entrando, il proprietario ostenta una simpatica spavalderia tutta romanesca che fa atmosfera Il weekend di libri come... Continua »