La vedova di Fiona Barton (24/2017)

La vedova di Fiona Barton (24/2017)

Ultimare La vedova di Fiona Barton e precipitarsi a scriverne la recensione per un blog è un po’ come assistere a un documentario sui mali del fumo e poi accendersi una sigaretta per rilassarsi. Tutti... Continua »
Kitchen di Banana Yoshimoto (35/1001)

Kitchen di Banana Yoshimoto (35/1001)

Bah! Banana Yoshimoto non è nelle mie corde. Iniziai a leggere Kitchen diversi anni fa e abbandonai quel fumettone in prosa dopo poche pagine. L’ho ripreso in omaggio alla lista dei 1001 libri da leggere... Continua »
La donna mancina di Peter Handke (34/1001)

La donna mancina di Peter Handke (34/1001)

La donna mancina di Peter Handke è una Mrs. Dalloway spaventata. La sua vita è narrata per fotografie. Ogni flash, descritto fino al dettaglio e svincolato dal successivo, par cristallizzare “la donna mancina” in ognuna... Continua »
Le correzioni di Jonathan Franzen (32/1001)

Le correzioni di Jonathan Franzen (32/1001)

Con una certa vergogna ripenso che, dopo poche pagine di lettura, ho definito frettolosamente “una pizza” Le correzioni di Jonathan Franzen. Le descrizioni precise fino al dettaglio, esasperate anche dalla voce impostata di Vinicio Marchioni,... Continua »
L’ultima famiglia felice di Simone Giorgi (13/17)

L’ultima famiglia felice di Simone Giorgi (13/17)

L’ultima famiglia felice di Simone Giorgi è un romanzo millimetrico, che procede per scarti minimi fino alla conclusione. Nulla sembrerebbe cambiare nella vita del protagonista, Matteo Stella, personaggio realmente tragico perché schiavo di un’indole arrendevole... Continua »
Corpi estranei di Christian Rovatti (12/17)

Corpi estranei di Christian Rovatti (12/17)

Corpi estranei di Christian Rovatti (Giraldi editore) mi ha fatto pensare a Nick Hornby. La ricetta è molto simile: ottime citazioni musicali, sincerità sfacciata, flussi di coscienza briosi e politicamente scorretti, slang e bello stile alternati.... Continua »